Newsletter

Si registri ora e approfitti di tanti vantaggi!

Ulteriori informazioni

Coronavirus: Attuali informazioni di viaggio e prospettive

Prenota ora per la stagione 2020/2021 e puoi avvalerti della nostra Garanzia di rimborso in caso di Coronavirus

Situazione al 20/10/2020

Sará possibile fare le vacanze sulla neve nella stagione 2020/2021?

Sì! Le vacanze sulla neve 2020/2021 avranno luogo. Sia noi che i nostri partner delle associazioni turistiche, degli impianti di risalita e del settore alberghiero siamo lieti di offrirvi una vacanza sugli sci rilassata e sicura 2020/2021. Giá durante questa estate le funivie e i rifugi di montagna sono operativi seguendo le norme igienico-sanitarie imposte dalla pandemia da Coronavirus. Nell'eventualità di una chiusura il prossimo inverno a causa del Coronavirus non c'è nessun problema: può avvalersi della nostra garanzia di rimborso in caso di Coronavirus!

La nostra garanzia di rimborso in caso di Coronavirus

Nel caso in cui a causa delle restrizioni dovute alla pandemia da Coronavirus, l'alloggio prenotato o la stazione sciistica di cui possedete uno skipass dovessero chiudere, avete la possibilità di cancellare gratuitamente. Questo vale anche nel caso in cui il Ministero degli Affari esteri del vostro Paese di residenza abbia emanato un divieto di spostamento verso la vostra meta delle vacanze o nel caso in cui le frontiere del Paese di destinazione venissero chiuse rendendo impossibile lo spostamento.
In questo caso è possibile cancellare il viaggio gratuitamente da 10 giorni prima dell'inizio del soggiorno.

Rimborseremo il prezzo del viaggio entro 14 giorni dalla cancellazione.La scorsa stagione 2019/2020 abbiamo già rimborsato il 100% dei nostri clienti per i soggiorni sulla neve che che non hanno potuto avere luogo a causa del Coronavirus. I rimborsi dei clienti sono inoltre coperti da un'assicurazione contro l'insolvenza.

Informazioni attuali riguardo le vacanze sulla neve e sciare per la stagione 2020/2021

Il direttore generale di SnowTrex Thomas Bartel ha dichiarato in un'intervista Settimana bianca ai tempi del Coronavirus: assolutamente possibile!

In Austria è partita l'iniziativa "Accoglienza in sicurezza": per la sicurezza degli ospiti e dei gestori, a partire dal 1° settembre, i dipendenti delle strutture ricettive commerciali, dei campeggi, degli ostelli della gioventù e delle strutture di ristorazione potranno farsi testare regolarmente.

Le aree sciistiche sul ghiacciaio hanno riaperto i battenti: le stazioni sciistiche estive sul Kitzsteinhorn, sul ghiacciaio di Hintertux, sul ghiacciaio del Kaunertal, sul ghiacciaio della Mölltal, sul ghiaccio di Dachstein e sul Passo dello Stelvio hanno riaperto le loro porte dopo la pausa obbligatoria del Coronavirus . Ciò è avvenuto sulla base di decreti emanati dalle autorità competenti.

Regolamneti d'ingresso attuali

Prenda visione degli attuali regolamenti d'ingresso per i paesi di tutte le nostre destinazioni!
Per consultare la situazione nelle singole regioni italiane
  • clicchi qui

  • Per consultare la mappa iterattiva con la situazione dei contagi
  • clicchi qui
  • Importanti link esterni con ulteriori informazioni di viaggio riguardo al Coronavirus sulle nostre destinazioni