Sciare a buon mercato: 8 consigli e trucchi

28. Luglio 2023 - SnowTrex

Molte persone pensano che le vacanze sulla neve siano riservate alle persone con un reddito elevato. Tuttavia, oggi esistono numerose località, alloggi raccomandabili e aree sciistiche interessanti che si adattano al budget di persone con un reddito normale o di famiglie con più figli. SnowTrex mostra con 8 consigli come prenotare una vacanza sulla neve economica.

Sciare è anche economico!

1. Scelga un comprensorio sciistico più piccolo

Soprattutto in Austria e in Svizzera ci sono molte cosiddette “stazioni sciistiche top”. Tuttavia, soprattutto per le famiglie con bambini o per i principianti dello sci, queste non sono necessariamente più raccomandabili di aree sciistiche più piccole e non troppo conosciute. Se sceglie un’area gestibile in Francia, Germania o, ad esempio, nella Repubblica Ceca o in Polonia, spenderà fino al 70% in meno per skipass, noleggio attrezzatura, scuola di sci, pasti e alloggio rispetto a località come Ischgl, Kitzbühel o Sölden. Inoltre, queste località sciistiche spesso non sono inferiori alle altre per quanto riguarda l’accoglienza delle famiglie.

2. Appartamento di vacanza invece di hotel

L’alloggio è uno dei maggiori modi per risparmiare. I vacanzieri invernali che possono fare a meno di un’ampia offerta di benessere e di menu a 3 portate, troveranno appartamenti attraenti, accoglienti e a prezzi ragionevoli in quasi tutte le località sciistiche. Rispetto agli hotel, questi hanno il vantaggio di offrire più spazio rispetto alle camere d’albergo e di potersi muovere “più liberamente”.

Con alcuni accorgimenti, tutta la famiglia può andare in vacanza sulla neve.

3. Prenoti un pacchetto anziché individualmente

Se prenota l’alloggio individualmente, acquista lo skipass in loco separatamente e magari noleggia anche l’attrezzatura, si può già arrivare ad una cifra considerevole. Se sa in anticipo di voler fare una vacanza sugli sci in un determinato periodo, dovrebbe assolutamente cercare dei pacchetti vacanza. Qui ottiene il “pacchetto completo” vale a dire alloggio, skipass ee eventualmente il noleggio dell’attrezzatura e la copertura assicurativa, ad un prezzo complessivo significativamente più basso. Questo rende anche più semplice il conto totale: sul posto, si aggiungono solo i costi per il trattamento.

4. Pranzo al sacco invece della Wiener schnitzel

A proposito di “trattamento”: alcune persone sono tentate di ordinare un pasto caldo al rifugio all’ora di pranzo, ma i prezzi sono spesso estremamente elevati. È molto più conveniente acquistare in anticipo varie prelibatezze al supermercato e preparare un panino al mattino per le piste. Così si può risparmiare il denaro per il pasto nel rifugio in montagna per la cena.

5. Prenotare online l’attrezzatura a noleggio

I vacanzieri che non possiedono un’attrezzatura propria dovrebbero assolutamente prenotare o prenotare l’attrezzatura a noleggio online prima della vacanza. I noleggi di sci offrono solitamente sconti sostanziali, e può risparmiare fino al 70%. Un altro vantaggio: soprattutto se la sua vacanza sugli sci si svolge durante l’alta stagione, non deve preoccuparsi di rimanere senza attrezzatura a noleggio. Questo rende il primo giorno di sci molto più rilassato!

Prenotate l’attrezzatura a noleggio online in anticipo e assicuratevi gli sconti!

6. Acquisti uno skipass per più giorni

Se trascorre diversi giorni in una stazione sciistica, dovrebbe assolutamente acquistare uno skipass plurigiornaliero. Più giorni scierà, più basso sarà il prezzo unitario del singolo giorno. Particolarmente interessanti e popolari sono le offerte come “scii 6 giorni e paghi 5 giorni”. È meglio informarsi su tali offerte prima della sua vacanza sciistica, dopo tutto, il suo budget potrebbe consentire un giorno in più di sci.

7. Osservare le promozioni

Molti tour operator propongono regolarmente offerte speciali in cui le vacanze sugli sci possono essere prenotate a prezzi particolarmente convenienti. Quindi, se ha un po’ di pazienza e può essere abbastanza flessibile nel prenotare, dovrebbe tenere d’occhio queste offerte. Spesso è possibile ottenere grandi sconti per persona in comprensori sciistici e alloggi di prim’ordine.

8. Vacanze fuori stagione

Non tutti possono prenotare una vacanza in bassa stagione. Le famiglie con bambini, in particolare, sono spesso legate ai periodi di vacanza e quindi all’alta stagione. Tuttavia: se possibile, non bisognerebbe prenotare in giorni popolari come Capodanno o Pasqua, se vuole risparmiare. Le differenze di prezzo rispetto alla bassa stagione sono di solito enormi. Un altro vantaggio di sciare in bassa stagione: le piste sono più vuote e anche gli skipass sono solitamente più convenienti.

Tenendo a mente questi consigli, è possibile risparmiare durante la sua prossima vacanza sugli sci. Inoltre, il consulente per le stazioni sciistiche SnowTrex può aiutarla a trovare la vacanza sciistica giusta (in base alle sue esigenze).

Destinazioni per le escursioni nella Ötztal: 8 attrazioni lontano dalle piste

Nel cuore del Tirolo, immersa in un mondo montano mozzafiato, la Ötztal dispiega il ...

Destinazioni per le escursioni Zell am See-Kaprun: 8 attrazioni lontano dalle piste da sci

Dietro il pittoresco scenario alpino di Zell am See-Kaprun si nasconde un mondo ricco ...

$stickyFooter