Benessere dopo lo sci – la combinazione perfetta di sport e relax

15. Aprile 2024 - SnowTrex

Nuoto, saune, massaggi, pasti equilibrati e sci tutti i giorni: una vacanza attiva in montagna può essere perfettamente combinata con un programma di benessere individuale. SnowTrex mostra quanto siano diversificate le offerte di sci e benessere, grazie alla crescente attenzione alla salute.

Benessere in una vacanza sulla neve – la combinazione perfetta di sport e relax

Molte strutture ricettive con offerte benessere

Una vacanza invernale in montagna dovrebbe essere soprattutto una cosa: relax per il corpo e per l’anima. Il fattore decisivo è la sensazione di fuggire dalla vita quotidiana per un po’ e di “lasciar vagare la mente”. Dove è meglio farlo se non all’aria fresca di montagna, davanti a un paesaggio naturale mozzafiato? Le condizioni alpine sono la base migliore per una vacanza di benessere lontano dalla vita quotidiana. Allo stesso tempo, gli appassionati di sport invernali vogliono essere attivi, sfogarsi e divertirsi in pista.

Nelle Alpi, ci sono numerosi centri climatici e termali riconosciuti dallo Stato che si concentrano sul turismo della salute oltre che sugli sport invernali. Dove le sorgenti termali sgorgano dal terreno, ci sono bagni termali, centri benessere e spa. Inoltre, non c’è quasi nessun hotel nelle regioni turistiche alpine in Germania, Austria o Italia che non offra almeno una piccola sauna nel seminterrato. Anche i complessi di appartamenti, soprattutto in Francia, stanno aggiungendo un po’ di benessere e mettono a disposizione una piscina all’aperto o una sala fitness.

Gli chalet nelle località sciistiche francesi offrono ai loro ospiti il lusso di una vasca idromassaggio all’aperto

Al contrario, sempre più stazioni sciistiche offrono hotel di lusso e spa specializzati nell’esperienza di benessere olistico. Oltre al relax nella sauna e nell’area termale, qui l’attenzione si concentra anche su un’alimentazione equilibrata e su un sano equilibrio del corpo. Di conseguenza, stanno diventando sempre più popolari gli hotel biologici, che si concentrano sulla sostenibilità anche nei singoli ingredienti della loro cucina o nell’approvvigionamento energetico dell’edificio.

Non solo saune

Chi pensa solo a sauna e massaggio quando sente il termine “benessere”, sta per sperimentare un mondo completamente nuovo. Perché un programma di rilassamento olistico consiste in molto di più del semplice rilassamento dei muscoli. Si tratta di armonizzare il corpo e l’anima e di promuovere la salute di entrambi. La mente deve respirare profondamente, il corpo deve rigenerarsi. Ci sono molti modi per raggiungere questo obiettivo, utilizzando metodi diversi. I centri di trattamento, le spa e gli hotel benessere seguono questo approccio olistico e offrono un’ampia gamma di opzioni, anche nelle località sciistiche.

I trattamenti termali contribuiscono al benessere e quindi all’armonia tra corpo e mente

Esiste un’ampia gamma di possibilità per raggiungere questo obiettivo. Le piscine Kneipp, che stimolano il metabolismo e rinfrescano il corpo, i massaggi e le lezioni di yoga sono standard nelle strutture termali più grandi. Molti centri offrono anche la terapia con le ciotole e la consulenza nutrizionale. In alcuni luoghi vengono offerti anche trattamenti di talassoterapia. A seconda del tipo di trattamento, le cure aiutano a ridurre lo stress, hanno un effetto anti-età e possono alleviare i disturbi cronici.

Tempo libero alle terme: consigli utili

Se non vuole prenotare subito una spa di lusso, può in alternativa concedersi un bagno in acqua termale calda. Diverse stazioni sciistiche in montagna hanno sorgenti sulfuree che sgorgano naturalmente dal terreno. In alcune regioni sciistiche ci sono grandi centri termali che invitano a nuotare, fare una sauna e rilassarsi dopo una giornata di sci:

Molti centri termali in montagna offrono ai loro ospiti una meravigliosa vista panoramica delle cime circostanti dalla piscina

Terme rocciose e alpine a Gastein (Austria)

La Valle di Gastein è un paradiso per gli amanti del benessere e dello sci. Ci sono 2 centri termali in un raggio di meno di 10 chilometri. Una delle regioni più famose per le sorgenti termali è la Valle di Gastein, la “Valle delle Terme”. Le Felsentherme di Bad Hofgastein e le Alpentherme di Bad Gastein offrono un programma completo, dal radon all’elettroterapia, dalla consulenza nutrizionale ai trattamenti di bellezza. Nella Valle di Gastein sono disponibili anche soggiorni nelle grotte curative di Gastein.

Area sciistica vicina: Gastein

Aquadome a Längenfeld (Austria)

A prima vista, le piscine esterne galleggianti di salamoia e zolfo dell’Aqua Dome ricordano gli UFO. L’Aquadome è il primo indirizzo per il benessere termale nella Ötztal e anche qui le sorgenti curative sgorgano dalla terra. Il grande complesso sauna-spa è caratterizzato da un’architettura speciale con una guglia di vetro e piscine esterne a forma di coppa. Insieme ad un elegante hotel, il complesso forma la combinazione perfetta per una rilassante vacanza sugli sci e tutto questo a pochi minuti di auto a nord della famosa località di sport invernali di Sölden, con i suoi 150 chilometri di piste di alto livello.

Area sciistica nelle vicinanze: Sölden

Terme Amadé a Zauchensee (Austria)

Therme Amadé si trova nella stazione sciistica di Zauchensee, a circa 45 minuti di auto da Salisburgo. Il complesso di 30.000 m² si concentra su un’ampia area balneare e sauna. La piscina salina con getti massaggianti, l’unica piscina a onde della regione e un massaggio ayurvedico su tutto il corpo sono tutti ottimi modi per rilassarsi.

Area sciistica nelle vicinanze: Salzburger Sportwelt

La Piscine a Les Arcs (Francia)

La zona di divertimento “Mille 8” è stata inaugurata nel 2014 nel cuore del comprensorio sciistico di Les Arcs, ad un’altitudine di 1.800 metri, con il centro nuoto e benessere “La Piscine” al centro. Oltre all’aqua fitness e alla piscina esterna, il centro offre anche bagni di vapore hammam e una sala relax per il tè. Le grandi finestre panoramiche della piscina offrono una vista sul magnifico Monte Bianco.

Area sciistica nelle vicinanze: Les Arcs/Peisey-Vallandry

Terme di St. Kathrein, Römerbad e Karlbad a Bad Kleinkirchheim (Austria)

I visitatori dell’idilliaco villaggio di Bad Kleinkirchheim hanno anche l’imbarazzo della scelta: sciare sui 103 chilometri di piste o preferisce recarsi direttamente in una delle 3 grandi strutture benessere? Le terme di St. Kathrein sono ideali per le famiglie, in quanto si tratta di un centro termale per famiglie, un bagno termale e un mondo di salute allo stesso tempo, con un benessere di altissimo livello. Le terme di Römerbad hanno una superficie di 12.000 m². Le piscine termali e le saune in stile romano sono distribuite su 3 livelli. Il centro termale dispone anche di un’area massaggi e bellezza. Il Karlbad è in contrasto con questi moderni templi del benessere. Si tratta di un bagno contadino di 500 anni fa, uno degli ultimi del suo genere, dove i bagnanti possono aspettarsi momenti di relax unici.

Area sciistica nelle vicinanze: Bad Kleinkirchheim

Terme di Merano

Nella città termale di Merano, può rilassarsi alle Terme di Merano, un cubo moderno progettato dall’architetto stellato Matteo Thun. Su 52.000 m², chi è alla ricerca di relax può nuotare in 25 piscine con percorso Kneipp, fitness e piscine di acqua salata e rinfrescarsi nella stanza della neve (-10°C) dopo il bagno di vapore o la sauna bio-hea. Nella Medical Spa dell’hotel, personale specializzato si prende cura dei pazienti termali.

Area sciistica nelle vicinanze: Merano 2000

Bialka e Bukowina Tatrzánska: Bania Therme e Therme Bukowina (Polonia)

Le due stazioni di Bialka Tatrzánska e Bukowina Tatrzánska non sono lontane l’una dall’altra e sono le alternative più tranquille al centro sciistico top di Zakopane. Non solo perché le due stazioni sciistiche sono più piccole, con 25 e 12 chilometri di piste rispettivamente, ma anche perché entrambe le località si concentrano sul relax. Entrambe dispongono di moderni centri termali. Il centro termale Bania a Bialka è stato aperto solo nel 2011 e colpisce per le sue grandi finestre panoramiche, dalle quali gli ospiti possono praticamente affacciarsi sulle piste.

Stazione sciistica nelle vicinanze: Zakopane

Berchtesgadener Land: Rupertustherme e Watzmann Therme (Germania)

Un totale di 6 aree sciistiche – e quindi 60 chilometri di piste – sono incluse nello skipass del Berchtesgadener Land. I vacanzieri hanno anche una scelta per quanto riguarda il benessere: i tesori naturali come il sale alpino, la salamoia alpina, il pino mugo e il laisto sono al centro dell’attenzione nelle RupertusTherme, sia per i trattamenti di bellezza che per il bagno turco. Oltre all’area balneare e alla sauna, le Terme Watzmann dispongono anche di un’area salina con una galleria curativa.

Area sciistica nelle vicinanze: Regione di Berchtesgaden

Bormio: Bagni Vecchi & Nuovi (Italia)

Bormio non è solo una stazione sciistica di livello mondiale, ma anche un luogo ideale per rilassarsi. Le principali attrazioni della località termale sono i Bagni Vecchi e i Bagni Nuovi con 30 stabilimenti termali. Nei “Bagni vecchi” ci sono 36 diverse offerte di trattamenti termali e gli amanti del benessere troveranno bagni romani e un percorso detox in 6 aree. Nei “Bagni nuovi” ci sono, ad esempio, piscine all’aperto nel giardino e offerte anti-età.

Zona sciistica nelle vicinanze: Bormio

*Viaggio nelle Terme di Bormio @bormio_tourism

Destinazioni per le escursioni nella Ötztal: 8 attrazioni lontano dalle piste

Nel cuore del Tirolo, immersa in un mondo montano mozzafiato, la Ötztal dispiega il ...

Destinazioni per le escursioni Zell am See-Kaprun: 8 attrazioni lontano dalle piste da sci

Dietro il pittoresco scenario alpino di Zell am See-Kaprun si nasconde un mondo ricco ...

$stickyFooter