Google Maps ora conta i chilometri percorsi quando si scia

24. Luglio 2023 - SnowTrex

Molti appassionati di sport invernali si chiedono, dopo una giornata di sci di successo: quanti chilometri di pista ho effettivamente percorso oggi? Grazie al nuovo riconoscimento dello sci, Google Maps può ora aiutarla. La nuova funzione di Google tiene traccia dei chilometri percorsi sulle piste durante lo sci, senza dover utilizzare l’app contachilometri per sci. SnowTrex mostra come funziona la nuova linea temporale di Google Maps.

Tracciare i chilometri delle piste è facile con la linea del tempo di Google Maps.

Google Maps è da tempo più di un semplice pianificatore di percorsi. Nella Timeline di Google Maps, gli utenti possono tracciare esattamente quanti chilometri hanno percorso in auto, in bicicletta, con i mezzi pubblici o a piedi. Molti appassionati di sport invernali saranno felici di questa nuova funzione, poiché è quasi impossibile stimare correttamente il proprio chilometraggio senza un’applicazione. E quale appassionato delle piste non si è mai chiesto, dopo una lunga e fruttuosa giornata di sci, quanti chilometri ha percorso?

Come funziona la Timeline di Google Maps

La gestione è super semplice. Se ha installato Google Maps sul suo smartphone e accetta i servizi di localizzazione nelle impostazioni, non deve fare altro che iniziare a sciare. Non c’è quindi bisogno di installare un’app aggiuntiva, né l’appassionato di piste deve continuare a tirare fuori lo smartphone dalla tasca. Che si tratti di una breve scodata, di un’ampia curva o di una discesa, Google Maps riconosce automaticamente che lei è sugli sci o sullo snowboard in base alla sua posizione, alla velocità e alle pause. Quindi, se si trova in una stazione sciistica e si lancia lungo la pista a una velocità più elevata rispetto, ad esempio, a una passeggiata, Google sa che ha indossato gli sci o lo snowboard. Sulla timeline di Google Maps, i chilometri percorsi, compresa la durata del viaggio, possono essere visualizzati in qualsiasi momento. La timeline si trova come sottovoce del menu di Google Maps.

I chilometri non sono tutto quando si scia

Il riconoscimento dello sci da parte di Google è una novità gradita a tutti gli sciatori, che devono attivare i servizi di localizzazione solo una volta e possono lasciare lo smartphone in tasca. Inoltre, potrebbe spingere gli appassionati di sport invernali particolarmente ambiziosi a stabilire sempre nuovi record di chilometri. Tuttavia: i chilometri non sono tutto quando si scia. Vedute fantastiche del paesaggio, curve veloci nella neve profonda, dolci scivolate nella neve fresca o una sosta rilassante alla prossima malga: anche tutto questo fa parte di una giornata di sci sicura e di successo. Quindi, come spesso accade, tutto sta nel mix!

Quanti chilometri di pista pensate di poter fare in un giorno?

Altre app per chi ama le vacanze sulla neve

Se è un fan delle piste e vuole preparare se stesso e il suo smartphone per le prossime vacanze invernali, ci sono molte altre app per un ampio divertimento sulle piste. SnowTrex ha messo insieme altre tre app che completano la linea temporale di Google Maps:

SnowSafe

“SnowSafe” è un must per tutti gli appassionati di sport invernali che amano trascorrere del tempo fuori dalle piste battute. L’app per le valanghe fornisce sempre informazioni aggiornate sul pericolo di valanghe in numerosi comprensori sciistici in Austria, Germania, Italia, Norvegia, Repubblica Ceca, Slovenia e Slovacchia. E questo anche senza rete!

PeakFinder Earth

Sedersi sull’alpeggio, godersi il panorama delle montagne e chiedersi: quali montagne sto guardando in questo momento? Non succederà più con “PeakFinder Earth”! L’applicazione conosce oltre 300.000 montagne e illumina ogni appassionato di montagna con un panorama a 360° dei nomi delle montagne in tutto il mondo e offline.

Ginnastica sugli sci

Può percorrere molti chilometri sulle piste solo se è in buona forma e ha sufficiente forza muscolare. Per essere in forma per le piste, gli appassionati di sport invernali possono allenarsi con l’app “Ginnastica sugli sci” di Next Healthlab. Gli esercizi selezionati rafforzano tutte le parti del corpo che sono necessarie quando si scia o si fa snowboard. Qui abbiamo altre app pratiche per la sua prossima vacanza sulla neve.

Destinazioni per le escursioni nella Ötztal: 8 attrazioni lontano dalle piste

Nel cuore del Tirolo, immersa in un mondo montano mozzafiato, la Ötztal dispiega il ...

Destinazioni per le escursioni Zell am See-Kaprun: 8 attrazioni lontano dalle piste da sci

Dietro il pittoresco scenario alpino di Zell am See-Kaprun si nasconde un mondo ricco ...

$stickyFooter