5 buoni motivi per sciare in Armenia

7. Maggio 2024 - SnowTrex

Montagne alte, alcune delle quali più alte delle Alpi. Questo è il Caucaso. E va da sé che qui si può sciare. Ma non è solo la neve super asciutta a rendere utile un viaggio invernale in Armenia, ma anche l’atmosfera speciale, l’ospitalità e le molte ore di sole. Se questo non fosse abbastanza convincente, SnowTrex le mostra 5 buoni motivi per cui una vacanza sugli sci in Armenia è altamente raccomandata.

Molte ore di sole, un’ospitalità molto speciale e avventurose piste di neve fresca attendono gli appassionati di sport invernali in Armenia

1. Le migliori condizioni di neve fresca

La più grande stazione sciistica dell’Armenia si chiama Tsakhkadzor e si trova a Kotajk. Il resort di Tsaghkadzor, piccolo ma in rapida crescita, è la stazione sciistica più conosciuta dell’Armenia. Situata a nord della capitale Yerevan, la stazione sciistica è raggiungibile in auto in circa 40 minuti. Offre agli appassionati di sport invernali condizioni eccellenti per lo sci in polvere, lo sci in neve fresca e lo snowboard. Se non ha la sua tavola o i suoi sci, può noleggiare l’attrezzatura in loco: nulla ostacola il divertimento sugli sci. Oltre 30 km di piste sono a disposizione degli appassionati di sport invernali e il comprensorio sciistico ha molto da offrire. il 60% delle piste sono contrassegnate come nere, il 34% rosse e solo il 6% blu. 6 impianti di risalita trasportano gli ospiti fino ad un’altitudine di 2.819 metri. Ecco una panoramica:

Winter Armenia | Tsaghkadzor Ski Resort | HD

2. Neve garantita

La regione montuosa tra Georgia, Azerbaigian, Iran e Turchia ha un clima prevalentemente continentale, con estati calde e secche e inverni freddi. Tuttavia, le grandi differenze di altitudine, che superano i 4.000 metri, e le abbondanti precipitazioni sulle montagne e sugli altopiani offrono alla “terra delle pietre” le condizioni ideali per una perfetta vacanza invernale. Gli sciatori e gli appassionati di snowboard dovrebbero idealmente visitare l’Armenia tra dicembre e marzo, quando fa molto freddo. Le cime da Ararat al Caucaso sono coperte da una spessa coltre di neve in questo periodo. Condizioni perfette per lo sci, lo snowboard e il freeride:

Ski touring in Armenia By AREVI

3. Rifugi accoglienti a prezzi imbattibili

Oltre alle piste preparate professionalmente in tre livelli di difficoltà, la scuola di sci locale offre corsi per principianti e avanzati. Le piste sono anche meravigliosamente vuote. Non ci sono folle o code fastidiose agli impianti di risalita. E questo nonostante il fatto che la più grande area sciistica dell’Armenia possa avere dislivelli fino a 900 metri e piste lunghe fino a 8 km. Anche se non può competere con le innumerevoli capanne après-ski e punti di ristoro in Austria, ad esempio, può comunque trovare una piccola capanna rustica qua e là con un camino aperto e cibo dannatamente gustoso e poco costoso.

4. Cultura e divertimento dopo lo sci

Se oltre allo sci vuole conoscere un po’ di cultura dell’Europa dell’Est, Tsaghkadzor è il posto che fa per lei: Lo storico Monastero di Kecharis, con la sua Chiesa di San Grigor, costruita nel 1013, e due bellissimi campanili, è una delizia. Una giornata di sci di successo viene completata con le tipiche specialità armene nel caffè e nella casa da tè accanto alla stazione degli impianti di risalita. Oppure può recarsi in paese e mangiare in uno degli accoglienti ristoranti, passeggiare per i negozi o pattinare sulla pista di ghiaccio nella piazza del paese, che di sera è ancora illuminata. Qui ci sono anche bar, alcune discoteche e casinò.

5. Le distese bianche dell’Armenia

Oltre a Tsakhkadzor, ci sono altre due stazioni sciistiche in Armenia, anche se molto piccole. Una si chiama Jermuk e si trova a Wajoz Dsor. ci sono 3 km di piste – con solo piste rosse e blu – e 1 ascensore a disposizione degli ospiti. L’altra area sciistica si trova a Gegharkunik e si chiama Akhtamar-Sevan. Consiste in 2 km di piste blu e 0,5 km di piste rosse e un ascensore. Certo, per stazioni sciistiche così piccole il viaggio è decisamente troppo lungo, ma se si trova comunque nella zona e ha voglia di sciare, può sicuramente divertirsi per un giorno.

Le vacanze sugli sci in Armenia non sono la cosa giusta? Che ne dice di sciare alle Hawaii?

  • martedì, 07. Maggio 2024
  • Autore: SnowTrex
  • Categoria: Top 10
Destinazioni per le escursioni nella Ötztal: 8 attrazioni lontano dalle piste

Nel cuore del Tirolo, immersa in un mondo montano mozzafiato, la Ötztal dispiega il ...

Destinazioni per le escursioni Zell am See-Kaprun: 8 attrazioni lontano dalle piste da sci

Dietro il pittoresco scenario alpino di Zell am See-Kaprun si nasconde un mondo ricco ...

$stickyFooter