10 buoni motivi per sciare nel Salisburghese

26. Luglio 2023 - SnowTrex

Il Salisburghese, o come il marchio “SalzburgerLand”, è una delle destinazioni top per una vacanza sugli sci in Austria. Qui si trovano molte stazioni sciistiche famose, come Zell am See-Kaprun, Saalbach Hinterglemm o Obertauern. SnowTrex ha raccolto 10 buoni motivi per cui il “SalzburgerLand” merita un viaggio sugli sci per ogni appassionato di sport invernali.

Ecco 10 buoni motivi per una vacanza sulla neve nel Salisburghese.


1. Piste per tutti i gusti

Con i suoi oltre 20 comprensori sciistici, il “SalzburgerLand” offre opportunità perfette per ogni esigenza e ogni livello di abilità! Chi preferisce le piste piccole e familiari, ad esempio, è in buone mani nelle aree sciistiche del Salzburg Lungau, nell’Almenwelt Lofer o nella Wildkogel Arena. La regione di Hochkönig, lo Sportwelt di Salisburgo o la Valle di Gastein offrono più chilometri di piste e quindi più opportunità di sci alpino. Le aree sciistiche più grandi e famose sono lo Skicircus Saalbach Hinterglemm Leogang Fieberbrunn, Zell am See-Kaprun, Obertauern e non dimentichiamo lo Snow Space Salzburg.

La leggenda dello sci Marcel Hirscher proviene dal Salisburghese e sa esattamente cosa rende la sua casa così speciale in inverno:

We love Skiing – We Are #GenerationWinter

Oltre agli skipass locali, esistono anche diversi biglietti combinati che permettono di esplorare ogni giorno un’area sciistica o un comprensorio sciistico diverso. Oltre ai già affermati skipass plurigiornalieri Ski amadé (che includono cinque aree sciistiche principali), la Ski Alpin Card è una novità del 2019. Con essa, gli appassionati di sport invernali possono esplorare tre grandi aree sciistiche (Zell am See, Kaprun, Skicircus). Probabilmente la carta più conosciuta è la Super Ski Card, valida per tutti i 22 comprensori sciistici e aree del Salisburghese.

Piste per tutti i gusti nel “SalzburgerLand”.

2. Neve garantita? Certamente!

Le destinazioni sciistiche del “SalzburgerLand” investono intensamente ogni anno nell’ampliamento della sicurezza della neve. Già circa 90lle piste da sci possono essere innevate, e in alcuni comprensori sciistici il numero di piste innevate arriva fino a 100. I comprensori sciistici ad alta quota offrono anche una stagione lunga. A Obertauern, per esempio, è possibile sciare da fine novembre a inizio maggio, e anche Sportgastein estende la sua stagione invernale fino alla fine di aprile. Nel comprensorio sciistico del ghiacciaio Kitzsteinhorn-Kaprun di Salisburgo, le funivie funzionano addirittura tutto l’anno, e lo sci si svolge solitamente fino alla fine di giugno.

Com’è la sicurezza sulla neve nel “SalzburgerLand”? Buona, come potete vedere!

3. Le famiglie sono benvenute nel “SalzburgerLand

Numerose aree sciistiche adatte alle famiglie, con piste da discesa adatte ai bambini e impianti di risalita particolarmente adatti ai bambini (tappeto magico, barra di sicurezza speciale sulle seggiovie per bambini) fanno del “SalzburgerLand” la destinazione perfetta per una vacanza in famiglia. Sono disponibili interessanti offerte di corsi di sci non solo durante le vacanze, ma per tutta la stagione invernale. Anche i più piccoli (da 2-3 anni) possono sperimentare il loro primo divertimento sulla neve. I corsi di sci sono offerti da maestri di sci certificati per ogni età e livello di abilità. Sia come corso di un giorno o di una settimana, sia come corso di mezza giornata o di un’intera giornata, esclusivo o con pranzo incluso – proprio come desidera e ha bisogno.

St. Johann è una delle stazioni sciistiche particolarmente apprezzate dalle famiglie:

Skifahren im St. Johanner Alpendorf, Snow Space Salzburg

St. Johann è considerata una delle mecche assolute per le famiglie nel Salisburghese. Per fare le prime curve sulla neve, le famiglie si dirigono verso la montagna locale di St. Johann, dove è possibile utilizzare un impianto di risalita completamente gratuito. Inoltre, il villaggio offre anche il punto di accesso perfetto al comprensorio sciistico Snow Space Salzburg, nel cuore del Salisburghese, che comprende 210 chilometri di piste e arriva fino a quasi 2.000 metri: Con i noleggi sci, 4 scuole di sci, l’Alpendorf Snowpark e le barre di sicurezza per bambini su tutte le seggiovie, il comprensorio sciistico è ottimamente attrezzato per regalare a grandi e piccini un divertimento indimenticabile sulle piste e per insegnare alla prossima generazione la giusta tecnica sciistica. Mentre i bambini imparano, i genitori possono sfogarsi sulle piste un po’ più impegnative, visitare una scuola di sci o rilassarsi in numerosi rifugi come l’Oberforsthofalm o il Buchau Hütte.

Le famiglie sono sempre le benvenute nel “SalzburgerLand”.

St. Johann offre anche numerose attività al di fuori delle piste di neve, come il divertimento con lo slittino sulla pista naturale di Hahnbaum, romantiche gite in carrozza o pattinaggio sul ghiaccio nel centro di St. Johann. Inoltre, ci sono anche escursioni invernali insieme sul sentiero circolare Stefflmoos, offerte termali e innumerevoli opportunità di shopping che rendono la vacanza invernale indimenticabile per ogni membro della famiglia.

4. Molte rinomate stazioni di sport invernali

Saalbach, Zell am See-Kaprun, Gastein, Maria Alm, Obertauern, Flachau e così via – l’elenco delle rinomate località di sport invernali del Salisburghese è lungo. Ogni località ha il suo fascino unico. Tutte insieme soddisfano le più diverse esigenze dei vacanzieri invernali: da una dignitosa vacanza di relax in regioni salutari come Gastein a una vacanza più ‘vivace’ a Saalbach – non manca la varietà nel ‘SalzburgerLand’.

A Bad Gastein, non è solo il fascino della città a colpire, ma anche le montagne circostanti:

Winterurlaub in Gastein

5. Alternative interessanti allo sci

Per chi non è appassionato di sci, ci sono numerose possibilità nel “SalzburgerLand”. Ad esempio, la Wildkogel Arena dispone della più lunga pista di slittino illuminata (14 km). Il Salzburger Sportwelt o la Valle di Grossarl offrono anche gite in slitta trainata da cavalli. Anche sei centri termali in tutto il Salisburghese offrono relax, come le Felsentherme a Bad Gastein e le Alpentherme a Bad Hofgastein.

Puro idillio durante il giro in slitta trainata da cavalli.

Coloro che amano stare senza sci, ma sono comunque sportivi, possono godersi il paesaggio su innumerevoli sentieri escursionistici invernali – in quota o a valle -, percorrere uno dei sentieri per gli sport nordici o godersi la salita anziché la discesa con gli sci d’alpinismo.

Lo sci di fondo è possibile anche nella “SalzburgerLand” sul ghiacciaio di Kaprun.

6. La Mecca del Freeride

Se ama la neve profonda e la polvere, lo Skicircus Saalbach-Hinterglemm-Leogang-Fieberbrunn è il posto giusto. Fieberbrunn, in particolare, è diventata un’assoluta mecca del freeride, con i suoi variegati percorsi freeride e anche con alcuni eventi di scena (potrebbero esserci dei cambiamenti a causa della pandemia di Corona): Sia il Freeride World Tour che il FreerideTestival fanno tappa qui ogni anno – di solito – per riunire i fanatici della neve fresca e coloro che vogliono diventarlo e conquistare la neve fresca delle Alpi di Kitzbühel.

Questi scatti spettacolari mostrano perché il Salisburghese è considerato una vera mecca del freeride, e non solo dai professionisti:

2021 Freeride World Tour Stop Highlights #3 Fieberbrunn

7. Atmosfera lounge al posto di après-ski e festival dello sci

Se voleva ancora festeggiare un leggendario après-ski dopo una giornata sulle piste, non c’era modo di evitare Saalbach Hinterglemm nella “SalzburgerLand” prima della pandemia di Corona. Nella classifica delle destinazioni più popolari per l’après-ski, la regione era al primo posto. Poi c’erano i leggendari eventi di apertura dello sci: ogni anno, numerosi appassionati di sci amanti della danza si recavano a Saalbach o a Zell am See-Kaprun, per esempio, per partecipare al festival “Rave on Snow” o al “WOW Glacier Love Festival” e trasformare la notte in giorno al ritmo di innumerevoli DJ e artisti dal vivo. Fondamentalmente, ovviamente, gli organizzatori sperano che un giorno tutto torni alla normalità. Fino ad allora, però, l’intera Austria, e quindi anche la provincia di Salisburgo, si trasforma in un bar e ristorante accogliente e tranquillo. Anche qui può gustare una grappa in un’atmosfera rilassata, che è anche un ottimo modo per concludere una giornata sulle piste!

8. Un assaggio di sci professionale

I punti salienti dello sport nella “SalzburgerLand” includono le finali annuali delle gare di salto con gli sci del Torneo dei Quattro Colli a Bischofshofen e gli eventi di Coppa del Mondo FIS a Flachau e Altenmarkt-Zauchensee, tra gli altri. Gli amanti del freeride dovrebbero visitare soprattutto la mecca del freeride di Fieberbrunn, dove il Freeride World Tour fa tappa ogni anno.

La casa della leggenda dello sci Hermann Maier ospita regolarmente la Coppa del Mondo di sci alpino:

Highlights Audi FIS Skiweltcup Herren Nachtslalom Flachau

9. Eventi culturali variegati

Inoltre, ci sono vari eventi culturali sulla neve in tutta la ‘SalzburgerLand’, come il festival d’arte ‘Art on Snow’ a Gastein o il festival musicale ‘Snow Jazz Gastein’, che si tiene anche lì. In questo contesto, non bisogna dimenticare la varietà di eventi della stessa Salisburgo (Settimana di Mozart, Festival di Pasqua, ecc.).

L’arte fatta di neve e ghiaccio affascina i visitatori di Bad Gastein:

I buongustai tra gli appassionati di sport invernali sono in buone mani nel “SalzburgerLand”, soprattutto durante i vari eventi culinari: ad esempio, la “Settimana del piacere dello sci e del vino” si svolge ogni anno nello Ski amadé o il “Festival della birra artigianale” nella regione di Hochkönig.

10. Suggerimento da non perdere: il sentiero sugli alberi di Saalbach

Un’attrazione molto speciale e ancora in gran parte un consiglio per gli addetti ai lavori è il sentiero Baumzipfelweg vicino a Saalbach. Lontano dalla confusione, i visitatori possono percorrere un emozionante sentiero tematico costruito in alto, che si snoda lungo le cime degli alberi. Perché Baumzipfelweg e non Baumwipfelweg? Perché ogni visitatore riceve un berretto verde in cima all’albero come souvenir all’ingresso del sentiero. Complessivamente, grandi e piccini impiegano circa 45 minuti per raggiungere la Lindlingalm, che offre cioccolata calda, tè di caccia e piatti locali. Dopo essersi rafforzato, può tornare in slitta o in slitta trainata da cavalli.

Le emozioni sportive sono offerte nel Salisburghese non solo da rapide discese, ma anche da altre attrazioni:

Golden Gate der Alpen & Baumzipfelweg Saalbach Hinterglemm

Ha voglia di una vacanza sugli sci nel Salisburghese?

Destinazioni per le escursioni nella Ötztal: 8 attrazioni lontano dalle piste

Nel cuore del Tirolo, immersa in un mondo montano mozzafiato, la Ötztal dispiega il ...

Destinazioni per le escursioni Zell am See-Kaprun: 8 attrazioni lontano dalle piste da sci

Dietro il pittoresco scenario alpino di Zell am See-Kaprun si nasconde un mondo ricco ...

$stickyFooter