Per ogni evenienza: queste polizze assicurative per sciatori sono davvero utili

20. Luglio 2023 - SnowTrex

Assicurazione sanitaria, assicurazione di responsabilità civile, assicurazione dell’attrezzatura: tutte queste polizze sono davvero necessarie per una breve vacanza sulla neve? Non tutte le polizze assicurative sono assolutamente necessarie per ogni viaggiatore. Altre, invece, possono salvare gli sciatori da costi elevati. Pertanto, gli appassionati di sport invernali dovrebbero sempre verificare prima della vacanza quale sia l’assicurazione sci realmente conveniente e, in caso di dubbi, stipulare una copertura adeguata. SnowTrex mostra quali sono.

Gli incidenti possono sempre accadere (purtroppo), sia sulle piste che fuori. Un’assicurazione adeguata è quindi estremamente importante, ad esempio per il costoso trasporto medico in elicottero.


Perché assicurarsi?

Il seguente scenario raccapricciante: torna dalla pausa pranzo al rifugio e trova un paio di sci completamente diversi da quelli lasciati. Qualcuno ha rubato i suoi sci, intenzionalmente o meno, non importa. Sono spariti e lei è infastidito. Non solo, la giornata di sci è finita per il momento.

Un altro scenario: si scontra con un altro sciatore sulla pista. I pantaloni strappati o i danni allo sci sono il fastidioso risultato. Nel peggiore dei casi, c’è una lesione personale. In questo caso, lei o altri sciatori potrebbero aver bisogno di cure mediche. C’è il rischio di costi per il trasporto, il trattamento e il risarcimento.

A volte le cose vanno molto male. Lo sci si rompe, un bastone si incastra nell’ascensore o dimentica gli occhiali da sci accanto alla stufa e si sciolgono. Può e deve assicurarsi contro tutti questi casi prima della sua vacanza sulla neve.

L’assicurazione in sintesi

Naturalmente, i casi sopra citati non si verificano sempre, ma gli incidenti possono accadere in qualsiasi momento e indipendentemente dalle sue capacità sciistiche, ed è proprio in questi casi che è importante essere adeguatamente assicurati.

Con il pacchetto assicurativo adatto, gli appassionati di sport invernali possono godersi ancora di più le loro vacanze in montagna.

Perché se non ha preso le dovute precauzioni, nel peggiore dei casi non solo si troverà di fronte a una vacanza rovinata, ma anche a costi elevati. Per questo motivo, ha senso avere un adeguato pacchetto assicurativo per la sua vacanza sulla neve. Ma quali polizze sono davvero necessarie?

Non si può rispondere a questa domanda univocamente, ma le assicurazioni hanno sempre senso se possono diventare costose in caso di incidente o se la sua salute è in pericolo.

Le polizze assicurative per lo sci più importanti sono quindi:

  • Un’assicurazione sanitaria (estera eventualmente)
  • Un’assicurazione di responsabilità civile
  • Un’assicurazione contro i danni materiali
  • Un’assicurazione contro l’annullamento del viaggio
  • Se necessario, un’assicurazione contro l’interruzione del viaggio

Quello che conta sono le scritte in piccolo

Prima che gli appassionati di sport invernali decidano quale assicurazione ha senso in ogni singolo caso, dovrebbero controllare le proprie polizze assicurative. La maggior parte delle persone ha già un’assicurazione di responsabilità civile o un’assicurazione sanitaria. Ma questo non significa automaticamente che lei sia coperto per ogni evenienza durante la sua vacanza sulla neve.

Come nella vita di tutti i giorni, gli sciatori dovrebbero valutare attentamente le offerte assicurative!

È quindi necessario controllare sempre le clausole scritte in piccolo:

  • Cosa copre esattamente la vostra assicurazione e a quanto ammonta?
  • C’è una franchigia?
  • La copertura è valida anche all’estero?
  • E al di fuori dell’Unione Europea?
  • A volte le polizze escludono esplicitamente alcuni “sport a rischio”. Tra questi possono esserci gli sport invernali come lo sci o lo snowboard.

Se la compagnia assicurativa non copre i danni in caso di incidente sugli sci, è opportuno stipulare un’assicurazione aggiuntiva.

Controllare la copertura della propria assicurazione sanitaria all’estero

Gli appassionati di sport invernali dovrebbero controllare attentamente la propria assicurazione sanitaria: sebbene le assicurazioni obbligatorie paghino anche in caso di incidenti in altri Paesi europei, esse coprono solo i costi che si verificherebbero nel paese in cui vengono stipulate, mentre la maggior parte del resto è a carico del viaggiatore. Nei Paesi extraeuropei può essere ancora più costoso. Questi Paesi non sono coperti dalla maggior parte delle assicurazioni sanitarie. Soprattutto nelle mete sciistiche più popolari, come il Canada o gli Stati Uniti, i costi per un semplice trattamento possono salire rapidamente alle stelle se la persona interessata non è ben assicurata.

L’assicurazione sanitaria di viaggio può anche essere un salvavita in caso di emergenza in inverno.

Per la maggior parte degli sciatori, l’assicurazione sanitaria di viaggio è quindi utile. Anche se non si verifica alcun incidente, sciare è molto più rilassante sapendo di essere coperti in caso di emergenza.

Protezione da costi elevati: l’assicurazione di responsabilità civile

Ma gli appassionati di sport invernali non sempre si feriscono in un incidente. Naturalmente, nessuno provoca intenzionalmente danni ad altri sciatori, ma a volte basta una piccola disattenzione e si può ferire un altro appassionato di sport invernali. Cosa succede allora?

In teoria, l’assicurazione di responsabilità civile la copre in questi casi. Ma anche in questo caso, è consigliabile controllare attentamente la propria polizza. Sono coperti anche gli incidenti sugli sci? E gli incidenti nei Paesi extraeuropei?

Perché con i danni materiali, l’eventuale recupero e i costi di trattamento (a lungo termine) per la persona ferita o persino il risarcimento per il dolore e la sofferenza, un incidente minore può diventare rapidamente costoso senza la giusta copertura.

Proteggere le attrezzature costose: l’assicurazione materiali

Possono sorgere costi inaspettati non solo per gli infortuni, ma anche per le attrezzature. Dagli sci ai bastoni, ai caschi, agli scarponi da sci o alle maschere da sci, i costi possono rapidamente sommarsi in caso di danni all’attrezzatura.

Per i danni materiali che si verificano sulle piste o al di fuori di esse, i costi possono aumentare rapidamente.

Naturalmente, esistono polizze generali contro i danni materiali che entrano in vigore in questo caso. Ma non tutti hanno un’assicurazione di questo tipo per l’uso quotidiano. Infatti, esistono anche polizze speciali per l’attrezzatura da sci che possono essere molto utili, soprattutto per le vacanze sulla neve con la famiglia, in quanto consentono di risparmiare molto denaro e fastidio in caso di danni o furto.

Per risolvere il problema del furto di sci e tavole in modo più efficace, il dipartimento di prevenzione del crimine dell’Ufficio Federale di Polizia Criminale austriaco ha sviluppato una misura semplice e poco costosa: lo skipass sicuro. Ha l’aspetto di un normale skipass, ma non è adatto per salire sugli impianti di risalita; ha solo l’aspetto di un vero skipass. La particolarità della tessera è che contiene consigli pratici sulla prevenzione dei furti e uno spazio per inserire le caratteristiche individuali dell’attrezzatura per gli sport invernali, come il numero di serie, la marca e il colore. Questo aiuta a sporgere denuncia e rende molto più facile per la polizia trovare uno sci rubato.

Per ciò che può avvenire prima del viaggio: Assicurazione annullamento viaggio

Soprattutto se va in vacanza con la famiglia o con un gruppo, può trarre vantaggio dall’assicurazione per  l’annullamento del viaggio. Più persone viaggiano insieme, più cose possono accadere prima. Qualcuno può ammalarsi o infortunarsi prima di partire, costringendola a dover cancellare la vacanza invernale all’ultimo minuto. Ciò significa che, nel peggiore dei casi, il singolo deve pagare non solo le spese di annullamento, ma anche l’intero costo del viaggio. Con i costi del viaggio, dell’alloggio e degli skipass, senza un’assicurazione contro l’annullamento del viaggio, le spese possono diventare molto elevate.

Di norma, i vacanzieri partono per il viaggio, ma un’assicurazione contro l’annullamento del viaggio è utile per ogni evenienza.

Per tutte le eventualità durante il viaggio: l’assicurazione per l’interruzione del viaggio

L’assicurazione per l’interruzione del viaggio protegge i vacanzieri sciatori anche nel caso in cui abbiano già iniziato il viaggio e debbano improvvisamente interromperlo. Quindi, anche in questo caso, non si rimane con i costi del viaggio. Se deve interrompere il viaggio prematuramente, tutti i costi sostenuti di conseguenza sono coperti, ad esempio per i mezzi di trasporto come i biglietti aerei o ferroviari già prenotati e l’alloggio. In questi casi, l’importo può essere elevato.

Per i freerider: l’assicurazione di salvataggio

Il numero di incidenti sciistici e di valanghe è fortunatamente ai minimi storici nella maggior parte delle località sciistiche del mondo.

Tuttavia, l’assicurazione di salvataggio può essere un’assicurazione sensata per le vacanze sulla neve, soprattutto per i freerider che amano sciare fuori pista. Dopotutto, nel caso in cui sia necessario effettuare un’operazione di salvataggio, questa può essere molto costosa.

Queste polizze sono incluse in molti pacchetti di assicurazione sci e possono quindi offrire un’utile protezione aggiuntiva.

Le spese sostenute durante un salvataggio da parte del soccorso alpino possono essere coperte anche tramite l’assicurazione.

Che cosa è meglio, le polizze individuali o il pacchetto completo?

Dipende dal singolo caso. Chi ha già una buona polizza individuale che copre anche gli infortuni durante lo sci, può avere bisogno solo di una polizza individuale speciale per le vacanze invernali.

Ma chi si accorge che la propria copertura assicurativa è incompleta, non copre affatto alcuni casi o non offre alcuna protezione per le vacanze all’estero, dovrebbe assolutamente pensare all’assicurazione adatta.

 Di solito anche possibile stipulare un pacchetto assicurativo per tutte le eventualità direttamente al momento della prenotazione della vacanza sulla neve. Spesso sono poco costosi e offrono una protezione a tutto tondo, soprattutto per le vacanze invernali.

In questo modo, gli appassionati di sport invernali non devono preoccuparsi di eventuali costi e possono semplicemente godersi la loro vacanza sulla neve.

La regola generale per gli appassionati di sport invernali è: meglio essere sicuri che dispiaciuti e godersi il divertimento sulle piste.

SnowTrex offre un pacchetto completo e senza preoccupazioni per tutti i viaggi. Questo include l’assicurazione sanitaria di viaggio, l’annullamento del viaggio e le spese di annullamento, nonché la perdita del bagaglio. È consigliabile dunque, stipulare anche l’assicurazione economica per sci e snowboard.

Con questa protezione, potrà godersi la sua vacanza sugli sci senza preoccupazioni!

FAQ sull’assicurazione sci

Tutti hanno necessariamente bisogno di un’assicurazione sci?

Questo dipende dal singolo caso. Alcuni hanno polizze eccellenti che proteggono anche dagli infortuni durante le vacanze sulla neve. Ma questo non vale per tutte le assicurazioni. Alcune polizze possono avere delle lacune o non coprire gli incidenti all’estero. Pertanto, controllate bene le vostre polizze e in caso di dubbio, stipulate una polizza sci.

Quali politiche hanno davvero senso?

L’assicurazione è sempre utile quando un incidente o un danno possono essere costosi. Pertanto, per le vacanze sulla neve è consigliabile stipulare un’assicurazione sanitaria di viaggio, un’assicurazione contro i danni materiali e un’assicurazione di responsabilità civile.

Gli appassionati di sport invernali hanno bisogno di un’assicurazione di recupero?

Gli interventi in elicottero negli incidenti sciistici sono rari, ma quando sono necessari possono essere costosi. In particolare, gli sciatori che amano il fuoripista dovrebbero prendere in considerazione l’assicurazione per il recupero. Spesso queste assicurazioni sono incluse nei pacchetti di assicurazione sci.

Chi ha bisogno di un’assicurazione annullamento del viaggio?

Gli imprevisti accadono spesso e quindi può sempre capitare che uno o più compagni di viaggio debbano annullare all’ultimo momento i loro piani di vacanza a causa di una malattia o di un incidente imprevisto. Soprattutto chi parte per una vacanza sulla neve con un gruppo numeroso o con la famiglia può beneficiare di un’assicurazione che copra l’annullamento del viaggio. Perché quando molte persone viaggiano insieme, possono succedere varie cose. L’assicurazione per l’annullamento del viaggio e, se necessario, l’assicurazione per l’interruzione del viaggio possono proteggervi da costi elevati in questi casi.

Destinazioni per le escursioni nella Ötztal: 8 attrazioni lontano dalle piste

Nel cuore del Tirolo, immersa in un mondo montano mozzafiato, la Ötztal dispiega il ...

Destinazioni per le escursioni Zell am See-Kaprun: 8 attrazioni lontano dalle piste da sci

Dietro il pittoresco scenario alpino di Zell am See-Kaprun si nasconde un mondo ricco ...

$stickyFooter