Cosa fare con i vecchi sci e snowboard?

17. Luglio 2023 - SnowTrex

Ogni appassionato di sport invernali sogna di avere la propria attrezzatura, che si adatti in modo ottimale al proprio corpo e al proprio livello e che renda facile esplorare spontaneamente le piste da sci più vicine per un fine settimana. Purtroppo, gli sci, gli snowboard, gli scarponi e i bastoncini adatti invecchiano e prima o poi e devono essere sostituiti con un’attrezzatura nuova. Ma cosa fare con i vecchi sci e snowboard che potrebbero essere ancora utilizzabili? SnowTrex conosce quattro modi per evitare di buttare via l’attrezzatura da sci e snowboard.

Cosa fare con i vecchi sci e snowboard?


Vendere: Trovare nuovi proprietari per i propri vecchi sci preferiti sulle piste

L’opzione che probabilmente viene in mente alla maggior parte delle persone è quella di trovare un nuovo proprietario per i propri vecchi sci preferiti. Al giorno d’oggi, non è necessario visitare i mercatini delle pulci o i bazar dello sci per farlo. Sebbene queste siano ancora ottime opzioni, si può anche semplicemente mettere l’attrezzatura su Ebay e simili e aspettare che qualcuno ci contatti e che sia entusiasta dei suoi nuovi acquisti. È il modo migliore per sbarazzarsi della vecchia attrezzatura e guadagnare allo stesso tempo un po’ di denaro, che potrà essere investito nel prossimo paio di sci o snowboard.

Alcuni negozi di sci offrono addirittura di prendere la vecchia attrezzatura al momento dell’acquisto di quella nuova e di riciclarla o smaltirla per i loro clienti. In questo modo, non dovrà occuparsene lei stesso e mettersi subito alla ricerca del prossimo acquisto sportivo.

Regalare: rendere felici gli altri

Cosa fare se la sua vecchia attrezzatura è ancora buona, ma si è già innamorato di nuovi sci o di un nuovo snowboard? Gettarli via e avere un senso di colpa? O preferisce rendere felice qualcun altro?

C’è sempre posto per un paio di sci sotto l’albero di Natale.

Molti optano per quest’ultima soluzione e sfruttano il momento per regalare la propria attrezzatura a Natale, ad esempio. Che sia in famiglia, cioè da un fratello all’altro, da madre a figlia, da zio a nipote o all’interno della cerchia di amici, il regalo invernale di solito porta molta gioia. Inoltre, il proprio fascino per gli sport invernali può essere trasmesso agli amici regalando l’attrezzatura da sci o da snowboard, creando così un nuovo hobby condiviso.

Riciclare: trasformare il vecchio in nuovo

Un metodo molto sostenibile, attento allo stile e anche moderno che gli appassionati di sport invernali scelgono è quello di riutilizzare le vecchie attrezzature per trasformarle in mobili o altri oggetti utili.

Ad esempio, è possibile trasformare singoli sci o snowboard in qualsiasi tipo di elemento d’arredo, come cornici, portabottiglie o lampade da soffitto. Se ha accumulato più materiale sciistico negli ultimi decenni, può anche riciclarlo in grandi mobili come panche, sedie, tavoli, sgabelli o scaffali.

E se anche amici e familiari hanno vecchi sci e snowboard da parte, il materiale può persino essere sufficiente per una colorata staccionata, dove ogni singola doga può raccontare almeno un’emozionante storia di sci.

Con idee innovative e un po’ di abilità artigianale, si può riutilizzare e reinventare tutto ciò che è stato usato sulle piste da sci. Insieme ai vecchi sci, gli attacchi si trasformano in appendiabiti e in eleganti apribottiglie, i carrelli per il divertimento diventano porta legna e i caschi diventano nuovi paralumi.

Inoltre, i pezzi lavorati non devono necessariamente avere uno stile invernale. I bastoni, ad esempio, possono essere trasformati in supporti per lampade che, spruzzati con un po’ di vernice, spesso non danno alcun indizio della loro origine insolita.

Decorare: abbellire le pareti di casa

Chi ha trovato particolarmente belli i suoi ultimi sci, snowboard o, diciamo, bastoni, può anche utilizzarli per decorare la propria dimora.

Gli sci di legno non lavorati dei nonni, ad esempio, sono belli se montati in modo decorativo sulle pareti. Lo stesso vale per le tavole da sci colorate e più moderne, che possono dare un tocco di colore in più alle quattro pareti di casa.

E anche all’esterno, ad esempio in giardino, i compagni delle piste da sci alpino si rivelano dei richiami decorativi. Fortunatamente, in questo caso non bisogna preoccuparsi della resistenza alle intemperie della sua decorazione. Possono essere convertiti e riutilizzati a proprio piacimento.

Le decorazioni sciistiche sono particolarmente adatte alle case con elementi in legno.

Un modo per far sì che si integrino con la natura e appaiano meno dure, ad esempio, è quello di creare dei vasi di fiori o di tagliare dei bastoni dai prorpi vecchi scarponi da sci. Attaccati a una tavola di legno o a uno sci, creano un campanello a vento in cui la corrente d’aria soffia, creando suoni piacevoli.

FAQ sui vecchi sci e snowboard

Che cosa posso fare con i vecchi sci e snowboard?

Le vecchie attrezzature da sci possono essere utilizzate in molti modi se non sono più adatte a voi. Ad esempio, può essere venduta o regalata per dare piacere ad altri. Oppure può essere riutilizzata come elemento di arredo o decorazione.

Quando posso ancora vendere o regalare la mia vecchia attrezzatura da sci?

Le condizioni di sci e snowboard dipendono da molti fattori diversi. Pertanto, non esistono standard fissi che stabiliscano se l’attrezzatura è ancora adatta alle piste o meno. Tuttavia, per avere informazioni sulle condizioni dell’attrezzatura, può essere utile farla controllare in un negozio di articoli sportivi. In questo modo si può sapere se l’attrezzatura può essere venduta o regalata senza avere rimorsi.

Dove posso trovare l’ispirazione per riciclare la mia attrezzatura da sci?

Se avete bisogno di ispirazione per decidere cosa realizzare con i vecchi materiali da sci o se avete bisogno di un’immagine ancora più chiara, potete digitare termini come “arredamento da sci” o “mobili da sci” in qualsiasi motore di ricerca e ricevere così tante buone idee.

Dove trovare vecchi sci?

Se non avete sci voi stessi o non ne avete abbastanza per costruire una panchina, ad esempio, potete chiedere a parenti e amici se hanno dei vecchi sci in cantina. Altrimenti, gli appassionati di sci creativi possono rivolgersi ai noleggiatori di sci e salvare materiale vecchio dalla spazzatura.

Destinazioni per le escursioni nella Ötztal: 8 attrazioni lontano dalle piste

Nel cuore del Tirolo, immersa in un mondo montano mozzafiato, la Ötztal dispiega il ...

Destinazioni per le escursioni Zell am See-Kaprun: 8 attrazioni lontano dalle piste da sci

Dietro il pittoresco scenario alpino di Zell am See-Kaprun si nasconde un mondo ricco ...

$stickyFooter